Passa ai contenuti principali

Post

MARSIGLIA : CONDANNE PER 'NDRANGHETA COINVOLTA IN TRAFFICO DI DROGA

78 anni di carcere per 14 imputati processati per quindici giorni come parte di un traffico internazionale di resina di cannabis
Continua su...

http://www.laprovence.com/article/faits-divers-justice/4327353/mafia-calabraise-a-marseille-78-annees-de-prison-ferme-distribuees.html


Post recenti

ARRESTO CONFERMA ROTTA NARCOS SICILIA MALTA

Un arresto di un corriere africano della droga nel ragusano conferma la rotta narcos verso Malta.
http://www.laspia.it/aglio-marijuana-peperoncino-corriere-internazionale-droga-arrestato-dalla-polizia-agli-imbarchi-malta/

INCHIESTA BORDERLAND TOCCA LA SVIZZERA

Collegamenti tra la cosca calabrese Trapasso e un ex granconsigliere spuntano dall’inchiesta Borderland a Catanzaro....http://www.rsi.ch/news/ticino-e-grigioni-e-insubria/Mafia-altri-legami-ticinesi-8709298.html

SVIZZERA : ARRESTI IN TICINO PER CORRUZIONE SU IMMIGRAZIONE

Quattro persone sono state arrestate in Ticino ieri, martedì, nell’ambito di un’inchiesta per corruzione e tratta di esseri umani continua su... 
http://www.rsi.ch/news/ticino-e-grigioni-e-insubria/Arresti-per-corruzione-in-Ticino-8692111.html



Altre due persone sono state arrestate nell’ambito dell’inchiesta che martedì aveva portato al fermo di 4 persone, continua su... 

http://www.rsi.ch/news/ticino-e-grigioni-e-insubria/Corruzione-due-altri-arresti-8694622.html

OPERAZIONE DIA GENOVA PORTA ALLA CONFISCA DI BENI IN FRANCIA E SVIZZERA

DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA

COMUNICATO STAMPA

LA D.I.A. DI GENOVA CONFISCA BENI
PER OLTRE VENTI MILIONI DI EURO A DUE IMPRENDITORI


Il Centro Operativo D.I.A. di Genova, al termine di complessi accertamenti, ha dato esecuzione ad un provvedimento emesso dal Tribunale di La Spezia con il quale è stata applicata la misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di P.S., con obbligo di soggiorno nel comune di dimora abituale, per un periodo di anni due, nei confronti di PIRAS Roberto e TRUSENDI Riccardo, poiché entrambi indiziati di appartenere alla ndrangheta.
Con lo stesso provvedimento è stata disposta la misura di prevenzione patrimoniale della confisca dei beni a loro riconducibili, per un valore di oltre 20 milioni di euro.
Sia PIRAS Roberto che TRUSENDI Riccardo erano già stati arrestati da personale della D.I.A. di Genova, nellambito delloperazione “GRECALE LIGURE” (giugno 2015), per aver reimpiegato - in concorso tra loro - beni e titoli bancari provenienti da …

LA SVIZZERA RESTITUISCE UN MILIONE DEPOSITATO DA 'NDRANGHETA ALL' ITALIA

Passo avanti importante nei rapporti tra Svizzera ed Italia per la restituzione dei soldi della mafia presenti nei conti svizzeri.

http://www.corriere.it/cronache/17_febbraio_03/narcotraffico-ndrangheta-svizzera-restituisce-milione-dbd39268-ea5f-11e6-a07b-65e8492406d6.shtml

INTERROGAZIONE SEN GIARRUSSO SU SCONFINAMENTO PEDINAMENTO A SAN MARINO DA PARTE ITALIANA NEI CONFRONTI DEL COL. PACE

ePub Versione per la stampa Mostra rif. normativi Legislatura 17 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-06936 Atto n. 4-06936 Pubblicato il 2 febbraio 2017, nella seduta n. 754 GIARRUSSO , SANTANGELO , PUGLIA , CAPPELLETTI , MORONESE , LEZZI , BLUNDO , DONNO , MORRA , PAGLINI - Al Ministro dell'interno. - Premesso che: secondo quanto riportato da "ilvelino" del 19 maggio 2016, il colonnello della Guardia di finanza Omar Pace, in forza presso il primo reparto della DIA (Direzione investigativa antimafia) di Roma, morto suicida il 14 aprile 2016, sarebbe stato pedinato durante le sue attività di insegnamento presso l'università degli sudi di San Marino, dove era docente a contratto; risulterebbe inoltre che il pedinamento del colonnello Pace a San Marino sarebbe stato eseguito da operatori della stessa DIA; secondo quanto riportato dallo stesso quotidiano il 15 aprile, il colonnello Pace, prima del suicidio, sarebbe stato fatto oggetto di pressanti e vessatorie restriz…