Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2016

CALLERI: PER UNA INTELLIGENCE EUROPEA

PER UNA INTELLIGENCE EUROPEA... Analisi su quanto accaduto a Bruxelles


Quanto successo a Bruxelles merita un'attenta riflessione, seguendo essenzialmente due filoni:
1. L'intelligence.
2. I rapporti "strani" dell'isis.

In relazione al primo la riflessione a mio modesto avviso va fatta anche sui deficit d'intelligence presenti in Europa di fronte ad un contesto difficile. Siamo infatti davanti ad un terrorismo internazionale a prevalenza religiosa integralista all'interno di uno scenario di guerra mondiale spezzettata. Abbiamo diversi anni di scelte sbagliate da recuperare. Da recuperare in fretta.

In primo luogo di fronte ad uno scenario di guerra bisogna cambiare atteggiamento con i media. Diffondere la notizia dell'arresto del ricercato e della sua volontà di parlare è stato un errore. Meno informazioni si danno al nemico meglio è.

In secondo luogo bisogna fare sì che alle dichiarazioni di intenti di unità d'azione europea dopo eventi terrori…

SEN. LUMIA: Attacco a Bruxelles: agire progettuale prima che rabbia e paura prendano il sopravvento

Attacco a Bruxelles: agire progettuale prima che rabbia e paura prendano il sopravvento BY ADMIN · 22 MARZO 2016 attacco a bruxelles Dopo Parigi, Bruxelles. La strage continua. Altre famiglie dilaniate dal dolore. Rabbia e paura invadono nuovamente i nostri cuori e le nostre menti. Ad ogni strage l’onda dell’indignazione sale. Più si rimane inermi, più si tergiversa, più ci si attarda in mezze misure, più questa onda rischia di abbattersi sull’Europa e di fare danni incalcolabili al nostro modo di pensare e vivere la quotidianità. E’ tempo di scelte vere e profonde, sistemiche ed integrate. In sostanza l’agire progettuale non può più attendere. Solo così rabbia e paura si possono contenere e trasformare in energia positiva, capace di aggredire alla radice il terrorismo islamico e battere le strategia dell’Isis e di tutte le forme terroristiche ad essa collegate. Continuo a ripeterlo, l’investimento in sicurezza e cultura non è più rinviabile. La sinistra si liberi presto dai pre…

BERLINO SALTA IN ARIA CON LA PROPRIA AUTO: IPOTESI MAFIA / CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

VALENCIA: ARRESTATO LATITANTE 'NDRANGHETA

MAFIA IN SVIZZERA: 15 ARRESTI

In Svizzera si è svolta una importante operazione antimafia che ha visto effettuare 15 arresti. Nei link che seguono i dettagli dell'operazione ed un autorevole commento.
http://www.rsi.ch/news/svizzera/Mafia-La-norma-va-rivista-7004312.html
http://www.cdt.ch/svizzera/cronaca/150491/svizzera-arrestati-15-sospetti-mafiosi






ASSE NARCOS TURCHIA -ROMA

La GDF ha smantellato un traffico di droga proveniente anche dalla Turchia diretta a foraggiare la camorra a Roma.

http://m.ilmattino.it/napoli/articolo-1597059.html