Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

LUMIA: SERVE APPROCCIO INTEGRATO ALLA LOTTA CONTRO IL TERRORISMO

Aeroporto internazionale di Ataturk, Istanbul almeno 36 morti, 147 feriti.
Stamattina tutti ci siamo svegliati con delle immagini terrificanti. Gente che correva impazzita, esplosioni che distruggevano tutto, corpi dilaniati, kamikaze ripresi mentre saltavano in aria, genitori terrorizzati che cercavano di proteggere i loro figli abbracciandoli. Un altro terribile attentato si è consumato sotto il dominio dell’Isis. La Turchia, un Paese complesso, per alcuni versi ambiguo, travagliato al suo interno con spinte forti verso il radicalismo islamico, collocato in una posizione strategica. Appena ha deciso di riaprire i rapporti con Israele ed ha solo iniziato a dare una mano più consistente nella lotta al terrorismo, la reazione dell’Isis non si è fatta attendere ed è stato colpito in uno dei suoi punti nevralgici, per seminare terrore e per provare a metterlo in ginocchio su quel settore importane dell’economia turca che è il turismo, cosi come già avvenuto in Tunisia ed in Egitto. Attenzio…

LUMIA: ITALIA ALLA AVANGUARDIA CONTRO IL TERRORISMO

La lotta al terrorismo è una priorità da affrontare col massimo di rigore e sistematicità. Il terrorismo attuale è insidioso perchè è in grado di agire nei territori delle nostre città, nei teatri di guerra e, nello stesso tempo, di sfruttare la tecnologia e la finanza della cosiddetta società ed economia globalizzata. Oggi è stato approvato il ddl antiterrorismoche ratifica cinque provvedimenti europei in materia, rafforzando ancora di più la nostra normativa. Il nostro Paese ha la migliore legislazione in questo campo perchè l’ha maturata e vissuta sulla propria pelle nei lunghi anni di lotta al terrorismo interno. E si è anche posto sempre all’avanguardia tra i Paesi europei per affrontare le minacce del nuovo terrorismo.
Siamo stati anche tra i primi Paesi che ha adeguato la propria legislazione nella lotta al terrorismo dell’Isis. Mancavano alcuni tasselli presenti nelle 5 convenzioni internazionali che servono a completare le varie fattispecie di reato già previste nel nostro siste…

SGOMINATO ASSE NARCOS SPAGNA- AREZZO

Importante operazione ha permesso di smantellare una organizzazione dominicana tra la Spagna, la Toscana con diramazioni anche nel nord est.
http://www.lanazione.it/arezzo/sgominato-traffico-di-coca-4-arresti-27-indagati-1.2295395

LUMIA: STATI UNITI D'EUROPA PER PORTARE AVANTI IMPEGNO JO COX

La violenza colpisce ancora.Sottovalutare quanto è avvenuto in Inghilterra con la brutale uccisione della parlamentare Jo Cox è un errore che non possiamo permetterci. Anche in Inghilterra la rappresentanza vacilla, la politica arranca, le forze anti-sistema avanzano e l’odio nelle relazioni politiche prende il sopravvento. Il referendum sul rimanere o meno in Europa (la c.d. Brexit) riassume tutti i problemi che si addensano pure nelle società avanzate dell’Europa. Un’Europa oggi più che mai stanca, vecchia, priva di vigore e molto ripiegata su di sè. Finite le ideologie che davano dinamismo, energia, spessore e qualità alla rappresentanza politica, non si è saputo costruire il passaggio agli ideali, ad una nuova dimensione progettuale per cui il vuoto, l’apatia, la sfiducia hanno preso il sopravvento.
L’Europa si trova in enorme difficoltà sino ad essere preda dei nuovi “barbari”, quel miscuglio di nazionalismo anti-politica, ‘sfascismo’ e qualunquismo che rischiano di fare solo del m…

OLANDA: ARRESTATO FIGLIO BOSS

L'Olanda si conferma come una delle mete preferite dai mafiosi italiani.


http://www.lametino.it/Cronaca/ndrangheta-arrestato-in-olanda-rocco-mammoliti-figlio-del-boss.html

LA 'NDRANGHETA IN SVIZZERA

NARCOS CAMPANO È STATO ARRESTATO A VIENNA

L'ISIS TRAFFICA IN PILLOLE

SUCCESSO INIZIATIVA OMCOM A SIRACUSA

NOTA AGENTE MEGAN SU L'AQUILA E LA PIOVRA

Dal grembo di Maia nascono gli eroi contromano Questo è solo un piccolo pensiero che dedico al mio amico Gianni Palagonia, che amo definire “un eroe contromano”. Lo faccio ricordando che l’appellativo venne usato per sollecitare il presidente Ciampi affinchè apponesse la firma per la nomina a senatore a vita del compianto giudice Caponnetto. Stasera mi approprio di questo neologismo -e me ne scuso-perchè credo che l’Italia custodisca tanti eroi contromano e i loro meriti; solo che nessuno lo sa. Parlo delle “belle persone”, di coloro che riescono a catturarti con la bellezza, nei gesti, nelle parole, nelle azioni quotidiane. Credo di averne conosciuti diversi nel corso della mia vita; soggetti schivi, talvolta troppo silenziosi, appassionati del proprio lavoro da arrivare al punto di esporsi e di pagare di persona i rischi che un mestiere onesto impone. Solo ora credo di aver raggiunto la serenità giusta per raccontarvi una storia; o meglio, per poter raccontare la storia di un’amic…

ASSE NARCOS AEREO TRA ALBANIA ED ITALIA

Le indagini confermano asse aereo narcos tra Italia, Albania e Kosovo.
http://bari.repubblica.it/cronaca/2016/05/28/news/aerei_della_droga-140756881/