Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2017

EXPÒ - COSA NOSTRA - INTERESSI - SVIZZERA - LOMBARDIA

Nell'articolo che segue vengono riportate inchieste che mostrano clan di cosa nostra in Svizzera.
http://meridionews.it/articolo/61195/mafia-a-expo-lasse-pietraperzia-lombardia-svizzera-rapporti-tra-arrestati-e-imprenditore-delle-grandi-opere/

FOGGIA: ARRESTATO ALGERINO - FIS

SEN. LUMIA - INTERROGAZIONE A MAECI - FONDAZIONE ANNA LINDH

ePub Versione per la stampa Mostra rif. normativi Legislatura 17 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-08512 Atto n. 4-08512 Pubblicato il 12 dicembre 2017, nella seduta n. 915 LUMIA - Al Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale. - Premesso che a quanto risulta all'interrogante: al XXIII vertice antimafia, organizzato dalla fondazione "Antonino Caponnetto" a Bagno a Ripoli (Firenze) il 1° dicembre 2017, è stato trattato il caso dell'esclusione della fondazione "Mediterraneo", un anno prima della scadenza naturale, come capofila della rete italiana della fondazione "Anna Lindh"; tale ad avviso dell'interrogante discutibile esclusione avveniva durante la manifestazione "KIMYYA, LES FEMMES ACTRICES DU DIALOGUE", organizzata dalla fondazione Mediterraneo dall'11 al 15 settembre 2017, che ha, tra l'altro, ricevuto la medaglia d'oro del Presidente della Repubblica; il 16 novembre 2017 veniva pubblicat…

TUTTE LE MAFIE DEL MEDITERRANEO - CROWDFUNDING

https://www.eppela.com/it/projects/16949-tutte-le-mafie-del-mediterraneo
Una necessità comune Il problema della mafia, della criminalità organizzata e dei gruppi terroristi presenti nell'area del grande mediterraneo è un tema che viene affrontato poco, senza la necessaria analiticità. Il progetto "TUTTE LE MAFIE DEL MEDITERRANEO" serve ad arrivare ad un censimento delle presenze mafiose, criminali organizzate e dei gruppi terroristici negli stati facenti parte delle aree, oltre ai necessari cenni storici delle organizzazioni criminali presenti per concludere con l'analisi di cosa fanno le organizzazioni presenti. Ossia le tre parole chiave sono: CENSIMENTOSTORIA ED ANALISI SOGGETTI PROMOTORI Il progetto è promosso dalla Fondazione Antonino Caponnetto che è nata nel giugno 2003 per continuare l'opera del giudice. Le azioni della Fondazione Caponnetto sono: 1) analisi dei fenomeni criminali organizzati; 2) preparazione di report sulle infiltrazioni criminali nei t…

BELLINZONA - SVIZZERA - PROCESSO - 'NDRANGHETA

MALTA - 10 ARRESTI - OMICIDIO BLOGGER

MAFIA GEORGIANA IN SPAGNA

Fermata Caterina Mierkova, la moglie del capoclan Kahaber Šušanašvili già arrestato lo scorso anno e condannato a 20 anni e 11 mesi di  carcere.
http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/blitz-polizia-spagnola-contro-mafia-georgiana-fd5e4fd7-7120-4cd4-a3fe-79c28522a2d5.html

1 DICEMBRE - 23mo VERTICE ANTIMAFIA

REPORT 2017 FONDAZIONE ANTONINO CAPONNETTO LA GUERRA DI MAFIA ITALO-CANADESE

REPORT 2017
FONDAZIONE ANTONINO CAPONNETTO
LA GUERRA DI MAFIA
ITALO-CANADESE

A cura di Salvatore Calleri Giuseppe Lumia Simona Trombetta




INDICE
PREMESSA
IL PERCHE' DI UN REPORT SU UNA GUERRA DI MAFIA
LE CARATTERISTICHE DI QUESTA GUERRA
Antefatto storico Principali eventi delittuosi della guerra di mafia Censimento gruppi criminali presenti
SCENARI ESISTENTI
CONCLUSIONI




PREMESSA
La Fondazione Caponnetto da tempo cura dei Report antimafia inerenti ad aree geografiche ben precise con l'intenzione di fotografare la situazione presente e fornire elementi di riflessione e di analisi utili a contrastare il crimine organizzato e/o mafioso.
Oggetto del presente rapporto è la guerra di mafia internazionale che vede protagonista in terra di Canada una famiglia mafiosa italo-canadese di primaria importanza, quella dei Rizzuto, provenienti da Cattolica Eraclea in provincia di Agrigento.
IL PERCHE' DI UN REPORT SU UNA GUERRA DI MAFIA
Le guerre di mafia sono oggi un fenomeno quasi assente o, se presen…

'NDRANGHETA IN SVIZZERA

ʼNdrangheta, narcotraffico tra Italia e Spagna: 12 arresti

ASSE NARCOS ALBANESI FIRENZE OLANDA SMANTELLATO

Sequestrata una tonnelata di stupefacente, blitz congiunto della squadra mobile di Firenze e dei poliziotti olandesi


http://www.lanazione.it/firenze/cronaca/droga-operazione-internazionale-1.3538114

IL SIDERNO GROUP DALL'AFRICA AL BELGIO

‘Ndrangheta, dall’Africa al Belgio il business europeo della cocaina è controllato da un paesino della Calabria continua su...
https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/11/14/ndrangheta-dallafrica-al-belgio-il-business-europeo-della-cocaina-e-controllato-da-un-paesino-della-calabria/3974436/

RAPPORTI TRA ISIS ED 'NDRANGHETA

Il sequestro di un ingente quantitativo di droga del combattente proveniente dall'India e sequestrato a Gioia Tauro dimostra i rapporti tra isis e cosche calabresi.

http://www.repubblica.it/cronaca/2017/11/03/news/gioia_tauro_sequestrata_droga_dell_isis_carico_dal_valore_di_50_milioni_di_euro-180104057/

LUMIA - INTERROGAZIONE RELATIVA AI TRAFFICI TRA MALTA ED ITALIA

ePub Versione per la stampa Mostra rif. normativi Legislatura 17 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-08316 Atto n. 4-08316 Pubblicato il 31 ottobre 2017, nella seduta n. 907 LUMIA - Al Presidente del Consiglio dei ministri e al Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale. - Premesso che, secondo quanto risulta all'interrogante: come emerge da numerose notizie di stampa, la giornalista investigativa maltese Daphne Caruana Galizia (53 anni) è stata uccisa da una bomba piazzata sulla sua auto. Con le sue inchieste, la giornalista aveva messo in luce presunti legami tra il primo ministro maltese Muscat ed il regime azero e accuse di corruzione; la giornalista, dopo essere salita a bordo della Peugeot 108 che aveva preso in affitto, intorno alle ore 3 del pomeriggio, a due passi da casa, a Bidnija è saltata in aria. Mezz'ora prima aveva pubblicato il suo ultimo articolo del suo blog "Running Commentary", che si concludeva con la frase "ci sono …

I RINZIVILLO IN GERMANIA

Sono giunti oggi all’aeroporto di Fiumicino, a conclusione dell’iter di estradizione dalla Germania, Paolo Rosa e Ivano Martorana, originari di Gela ma da tempo residenti a Colonia, catturati dalla Polizia criminale tedesca in collaborazione con personale del Gico della Guardia di Finanza di Roma e della Squadra Mobile di Caltanissetta, nell’ambito della vasta operazione antimafia che, il 4 ottobre scorso, ha portato in carcere 36 persone, indagate a vario titolo di associazione per delinquere di stampo mafioso, plurimi episodi di estorsione e detenzione illegale di armi, riciclaggio e reimpiego di proventi illeciti, intestazione fittizia di societa’ al fine di eludere la normativa antimafia in materia di misure di prevenzione patrimoniali e traffici di droga. L’indagine, coordinata dalla Procura nazionale antimafia e antiterrorismo e disposta dalle Direzioni distrettuali antimafia di Roma e Caltanissetta, riguarda il clan Rinzivillo, i cui affari illeciti hanno interessato, nel temp…

MALTA -Traffico di droga: i dettagli dell’operazione che ha portato al maxi sequestro di 550 kg di droga

ASSE NARCOS SPAGNA - CAMORRA ITALIA - FERMATO AUTOBUS CON 800 KG DI HASHISH

Un autobus proveniente dalla Spagna con 800 kg di hashish è stato fermato in Campania. Proveniva dalla Spagna.
http://m.ilgiornale.it/news/2017/10/24/fermato-il-bus-della-droga-dalla-spagna-con-800-chili-di-hashish/1455926/

SEN. GIARRUSSO INTERVIENE SU OMICIDIO BLOGGER MALTA